LOADING

Digita il termine di ricerca

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Dostoevskij e Iggy Pop: L’idiota

Il 9 Febbraio 1881 moriva Fedor Dostoevskij e lo ricordiamo in un #langolodeivinili #libriemusica in edizione speciale. Troppo forte l’invito ad accostare il suo romanzo “L’Idiota” a uno degli album più importanti di Iggy Pop, “The Idiot”, realizzato dall’artista punk durante il periodo berlinese, quello in cui era molto spesso… a spasso con David Bowie.

La lettura de L’Idiota di Dostoevskij per me non è stata semplice, tant’è che sono stata investita da una sorta di gelo siberiano: ho dovuto congelarla. L’intreccio della trama mi ha interessato fin dall’inizio ma – sicuramente per un mio limite – ho fatto molta fatica a memorizzare situazioni e nomi (ah, i dolenti russi!). Forse si tratta di un semplice gusto di stile letterario, visto che al contrario sto amando Tolstoij con Anna Karenina (lettura in corso).

Protagonista de L’idiota di Dostoevskij è il principe Myskyn, ultimo erede di una famiglia nobile decaduta, un uomo che si mostra buono e puro ma che sarà coinvolto nelle malsane vicende dei personaggi che incontra sulla sua strada, a partire dalla bella Nastasjia. La figura di Myskyn è ispirata a Gesù Cristo: spesso nel romanzo viene citato il quadro “Corpo di Cristo Morto nella Tomba” del pittore del ‘500 Hans Holbein.

Ne L’idiota ricorrono i grandi temi della poetica di Dostoevskij: colpa, espiazione, cristianità, dolore, ricerca di una piano superiore a cui dover sottostare e talvolta arrendersi.

Se Dostoevskij ci eleva verso il cielo, Iggy Pop con il suo personale idiota ci porta nei bassifondi di quella Berlino anni ’70, così divisa eppure pulsante di vita. L’umanità che racconta è spesso malsana come quella che deve fronteggiare il principe Myskyn: bar di seconda mano, uomini e donne di dubbia fama, stupefacenti. Iggy e David Bowie non sembrano proprio sulla strada della redenzione, ma il tempo sarà galantuomo anche per loro.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Newsletter

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità dalla mia libreria?

Iscriviti alla newsletter! Ne riceverai un paio al mese ;)

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi