LOADING

Digita il termine di ricerca

Tags:

L’ultimo Catone: uno dei libri che amo di più

Regalo di una cara amica che mi conosce bene e che, quando me l’ha consegnato, mi ha detto: sono certa che lo amerai. E così è stato.

L’ho prestato e consigliato tante volte perché il mondo in cui trasporta questa bravissima scrittrice spagnola (di lei ho letto tutti gli altri che ha scritto!) è indescrivibile.

Lo rileggerei di nuovo.

Si tratta di un thriller che non ha niente da invidiare al Codice Da Vinci e i cui protagonisti (una suora paleografa, una guardia svizzera e un archeologo), attraverso un viaggio per i versi del Purgatorio di Dante, simboli e segni vanno alla ricerca di una setta (I guardiani della vera croce) che vogliono, da secoli, impossessarsi dei pezzi della croce di Cristo e privarne tutte le Chiese del mondo.

Bellissimo e geniale il modo in cui i versi del Purgatorio di Dante riescono a dare gli input per compiere passi e azioni, attraverso le sette città simbolo dei peccati capitali!

A un certo punto i protagonisti si troveranno persino a Siracusa, la città di Santa Lucia (ecco perché la mia amica mi aveva avvertita!), cioè LA MIA CITTA’.

L’ultimo Catone (che rappresenta il punto di arrivo del “viaggio” percorso dai tre protagonisti) è uno di quei libri che tiene attaccati alle pagine in modo appassionante e intrigante. Impossibile staccarsene finché non si arriva alla fine.

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  +  62  =  71

Newsletter

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità dalla mia libreria?

Iscriviti alla newsletter! Ne riceverai un paio al mese ;)