LOADING

Digita il termine di ricerca

Tags:

Parlami di Francesco Zani – Fazi editore

E’ il primo romanzo di Francesco Zani, scrittore romagnolo che ha saputo dare voce a un tema molto attuale, la diversità, attraverso una storia famigliare molto intensa e ricca di colpi di scena.
Con “Parlami” (Fazi editore) si va dritti a Cesenatico, in Romagna, tra i ricordi di Francesco Zani mischiati ad elementi di finzione, pensieri ed emozioni che hanno dato corpo a personaggi che difficilmente si riesce a dimenticare.

“Parlami” ha al centro la storia di una famiglia: un padre dedito al lavoro per portare avanti lo stabilimento balneare ereditato; una madre che segue il marito senza fiatare e che affoga i suoi veri sogni nell’alcol; un figlio maggiore che racconta in prima persona i risvolti di questa storia; un figlio minore, nonché protagonista, a cui è rivolto il titolo di questo romanzo.

PARLAMI.

Alessandro, detto Gullit, parla poco, è diverso da tutti gli altri suoi coetanei ma ha un modo tutto suo di stare al mondo. Parla solo in casa e con gli affetti più cari, balbettando qualche parola e protetto in modo commuovente dal fratello maggiore.

La storia di questa famiglia racchiude quella di tante famiglie italiane che negli anni ’80 hanno vissuto il boom economico, soprattutto in quella parte di Romagna dove sono esplosi lidi e servizi per l’estate.
La famiglia di Gullit si arricchisce, vince molto ma sarà questa la vera felicità?

Questo romanzo è, inoltre, un vero omaggio alla Romagna che, tra l’altro, in questi mesi sta vivendo enormi difficoltà per superare, con la grinta che contraddistingue quel territorio, i danni delle recenti alluvioni.

Evviva la Romagna ed evviva “Parlami” di Francesco Zani che con questo romanzo mi ha colpito il cuore.

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1  +  5  =  

Newsletter

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità dalla mia libreria?

Iscriviti alla newsletter! Ne riceverai un paio al mese ;)