LOADING

Digita il termine di ricerca

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Tutti giù per terra

Inauguriamo la nostra due giorni in ibri e musica dedicata alla festa del lavoro, in un anno in cui per gli effetti della pandemia e di una crisi economica ormai endemica, il lavoro è un tema più che mai importante e complicato.

“Tutti giù per terra” esce nel 1994 dalla penna di Giuseppe Culicchia. Walter, il protagonista del libro (che per chi ha visto l’adattamento cinematografico di Davide Ferrario ha la faccia di Valerio Mastandrea) è il primo vero precario della letteratura italiana.

Dopo la rivoluzione degli anni 60, le lotte sociali dei ‘70, il postmodernismo dei grassi ‘80, ecco affacciarsi al mondo la generazione dei contratti a termine, dei call center, dei 1000 euro.

Walter gira in tondo tutta Torino alle prese con lavori senza futuro e piccoli faccendieri, veri animali pronti a sfruttare ogni situazione a proprio favore. Viene da famiglia umile e disastrata (madre muta per scelta, padre operaio, filosofo e puttaniere), legge molto e frequenta l’università sperando in un futuro migliore, ma alla fine di questo girotondo sa che le armi migliori per uscire (forse) vittorioso sono l’ironia e il disincanto.

Nell’edizione “remixed” del 2014, Culicchia (allievo di Tondelli) compie un esperimento letterario, riscrivendo “Tutti giù per terra” ai giorni nostri, nel tempo dei social e degli influencer.

Colonna sonora, come nel film, non può che essere quella dei C.S.I. di Giovanni Lindo Ferretti, che composero l’omonimo bellissimo brano come #originalsoundtrack: “i figli degli operai i figli dei bottegai i figli di chi è qualcuno e di chi non lo sarà mai… che cazzo di animali in questi giorni miei!”

Buon Primo Maggio e che lavoro dignitoso e sano ci sia sempre per tutti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Newsletter

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità dalla mia libreria?

Iscriviti alla newsletter! Ne riceverai un paio al mese ;)

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi