LOADING

Digita il termine di ricerca

Tags:

I Pupi siciliani: il laboratorio di Daniel Mauceri, a Siracusa

Passeggiando per le vie della Giudecca, nell’isola di Ortigia a Siracusa, è impossibile non notare il laboratorio di Daniel Mauceri che porta avanti l’attività di famiglia, l’Arte Pupara, con grande passione e dedizione.

Fu il nonno, insieme con il fratello, a coltivare l’amore per i Pupi e a mettere in scena, nel 1978, il primo spettacolo che portò fortuna alla famiglia tanto da spingerla a continuare.  Forte della tradizione famigliare, Daniel continua ancora oggi a costruire, nel suo laboratorio di Via della Giudecca 17/19, i Pupi siracusani che hanno la caratteristica di avere il volto in cartapesta differendosi, così, da quelli della scuola palermitana e catanese.

Il nonno di Daniel era, infatti, un cartapestaio e decise di applicare la tecnica della cartapesta nella creazione dei Pupi, ognuno con le sue caratteristiche e soprattutto unicità.

Daniel racconta: Ogni Pupo è un pezzo unico e ogni pezzo che lo compone è lavorato a mano, tanto che bisogna conoscere varie lavorazioni e tecniche (la parte lignea, metallica, la cartapesta…).
Il viso di cartapesta, vuoto, viene riempito con la parte di legno.

daniel mauceri arte pupara pupi siciliani siracusa

Ma da dove arrivano i Pupi?

Ogni Pupo viene studiato e progettato partendo dagli oltre 1500 personaggi che compongono la “Bibbia dell’Opera dei Pupi“, 13 volumi sulla storia dei paladini di Francia come è stata rielaborata (partendo dal ciclo carolingio) da Giusto Lo dico (La Storia dei Paladini di Francia).

daniel mauceri arte pupara pupi siciliani siracusa

Gli spettacoli dei Pupi sono stati, quindi, importantissimi per l’attività di famiglia che ha contribuito, così, a tramandare il teatro della tradizione siciliana per moltissimi anni. E Daniel, che si occupa dei Pupi da tutta la vita (perché, come ha raccontato, era nella pancia della madre quando aiutava il nonno a mettere in scena i Pupi sul palcoscenico) non poteva che continuare questa attività artigianale, inserendo anche alcune novità.

daniel mauceri arte pupara pupi siciliani siracusa

Nel 2020, spinto dalle difficoltà dovute alla pandemia, Daniel ha deciso, infatti, di incentrare il lavoro sulla parte artigianale tanto da aver ottenuto anche un riconoscimento a livello europeo, l’Homo Faber Guide.

Sul suo sito trovate la storia di famiglia con delle foto stupende e soprattutto la spiegazione della parte creativa.

Qui invece ci sono le mie stories su Instagram, mentre intervisto Daniel presso il suo Laboratorio (giugno 2022).

Tags:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

75  +    =  79

Newsletter

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità dalla mia libreria?

Iscriviti alla newsletter! Ne riceverai un paio al mese ;)