LOADING

Digita il termine di ricerca

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Un anno di Scatti dalla mia libreria

Oggi Scattidallamialibreria compie un anno e se mi guardo indietro, dico: ma davvero?

Festeggio questo primo compleanno in Sicilia, esattamente dove mi trovavo l’anno scorso quando ho scattato e postato la prima foto: mi sembra di rivivere le stesse sensazioni ed emozioni di un anno fa, l’identica adrenalina che non mi ha dato la pazienza di aspettare due giorni in più e lanciare tutto il 1 gennaio.

30 dicembre 2018.

Ecco la prima foto.

View this post on Instagram

#librodelmattino Sta per scadere questo #2018 che mi vede alle prese con un nuovo progetto. #scattidallamialibreria nasce dalla voglia di condividere una delle mie passioni più grandi, la #lettura. Sembrerà strano, ma termino il mio 2018 di #libri con Maruzza Musumeci di #camilleri che ho riletto proprio in questi giorni di vacanza e che, letto anni fa, mi lasciò una bella sensazione tanto da avere voglia di riviverla. Ambientato in #Sicilia (dove mi trovo adesso) e scritto in siciliano, il romanzo ha come protagonisti dei personaggi da #favola che vivono sospesi tra terra, mare e cielo in una località chiamata Ninfa dove tutto può accadere. E così giorno dopo giorno si assiste allo svolgere della vita di una famiglia dove per metà si lavora e per metà si canta al mare. Un libro che lascia il sapore del sale sulla pelle e il suono delle conchiglie nell’aria. . . #librichepassione #lettura #leggiamoqui #instalibri #instabook #bookstagram #libridaleggere #ticonsigliounlibro #consiglidilettura #letture #books #adoroleggere #bookaddict #bookblogger #booklovers #lovereading #leggeresempre #ioleggo #romanzo #maruzzamusumeci #andreacamilleri

A post shared by Viviana Sarti (@scattidallamialibreria) on

Non sapevo davvero cosa aspettarmi. Tra l’altro mio marito, forse non ancora cosciente di quanto avessi in mente, non capiva totalmente la mia mania (abbiamo fatto certe litigate!!!), il mio impegno, il piano editoriale, la preparazione in anticipo degli scatti e recensioni, il mio costante interagire con gli altri e partecipare a iniziative, challenge, gruppi di lettura.

In realtà, non ero cosciente neanche io  del mondo in cui mi stavo infilando.
Un anno fa non sapevo che avrei raggiunto alcune migliaia di followers e che tra essi ci sarebbero state persone, oggi, importanti per me, amicizie che si sono concretizzate con incontri reali e con cui ho un rapporto quotidiano, fatto di spunti e condivisioni che vanno oltre la lettura.

L’impegno e la costanza mi hanno ripagata di molte cose, tanto da non sentire la stanchezza (Scatti oggi è diventato un secondo lavoro), il mal di schiena tutte le volte che scatto le foto della settimana sul letto, il sonno quando mi perdo dietro a post che voglio assolutamente scrivere o recensioni veloci nelle stories.

Posso dire che oggi non potrei più fare a meno di tutto questo, e ringrazio quindi la community che ha reso speciale il mio progetto che, mese dopo mese, si è evoluto coinvolgendo l’intera famiglia.

Lucia quando trova un bel libro mi dice: mamma, è perfetto per IG!
Mio marito si è appassionato più di prima alla lettura e abbiamo trovato un punto in comune importante, mettendo insieme libri e musica.
Non solo!
Marco ha realizzato questo sito e mi aiuta ogni giorno nelle rassegne stampa, nel scovare spunti interessanti che vanno anche oltre i libri, mi sprona perché io possa essere sempre “sul pezzo” e presente agli eventi letterari, quando possibile.

Oggi siamo un team ed è questa la cosa più bella che Scattidallamialibreria ci ha regalato.

Abbiamo sicuramente sbagliato tante cose e urtato certe sensibilità, ma abbiamo anche imparato molto impreziosendo ancor di più i nostri profili professionali.
Lavorando entrambi da anni nell’ambito digital e giornalistico (qui trovate i nostri profili), abbiamo sentito il bisogno di mettere a frutto, anche a livello personale, le capacità acquisite nel lavoro, sfruttando l’attitudine al coinvolgimento e alla condivisione degli obiettivi.

Stiamo bene se qualcuno acquista un libro o un disco sotto nostro suggerimento; siamo felici quando ci ringraziate e inviate messaggi carini ed entusiasti; ci date la carica quando date un like o un segui in più.

Impegno, costanza, condivisione: le parole chiave del nostro progetto che ci hanno portati, oggi, ad una nuova rubrica, ogni giovedì, dedicata ai consigli.

#scattailconsiglio

Vogliamo condividere il modo in cui è nato ed è stato sviluppato il progetto Scattidallamialibreria, sperando di offrire input utili a chi ha in mente di attivare un progetto similare su IG (non per forza di libri), un blog (Marco vi offrirà pillole utilissime al riguardo) e per chi vuole imparare a gestire al meglio una community e raggiungere i numeri senza “giochetti”.

Abbiamo anche creato un gruppo su Linkedin, dedicato a Libri e Musica: se vi va di unirvi,ecco qui il link.

Intanto vi diciamo un grande GRAZIE e speriamo, per questo, di essere sempre all’altezza delle aspettative e di trarre ancora tanto dagli stimoli che ci offrite, dai libri che leggiamo e, perché no?, anche dalle polemiche che ogni tanto si scatenano e che per noi sono motivo di crescita e di fermento del pensiero (ricordate la polemica sui book influencer?).

Vivy e Marco

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Newsletter

Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità dalla mia libreria?

Iscriviti alla newsletter! Ne riceverai un paio al mese ;)

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'OK', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi